user_mobilelogo
Il nostro Casale e il Lago Trasimeno
Ogni appartamento ha un ingresso indipendente
Una delle aree comuni
ed il suo sfondo, il Lago Trasimeno e il nostro uliveto
Tramonto garantito
Siamo all'interno di Passignano, il primo supermercato è a 600m
ma se non ci manca niente, ce ne dimentichiamo
ma se non ci manca niente, ce ne dimentichiamo
previous arrowprevious arrow
previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow
next arrownext arrow
Shadow
Slider

Nessuno di chi ci è venuto a trovare sinora ha chiesto come mai ci siamo imbarcati in una avventura che ha assorbito, almeno per le nostre capacità, notevole impegno ed una certa tenacia, tanta è la bellezza del luogo.

Ma per chi non ci conosce e deve decidere se valga la pena impegnare tempo, fare chilometri, potrà essere utile che esponiamo qualche considerazione.

 

Passignano sul Trasimeno ed il turismo

Passignano ha un turismo ben avviato ed è conosciuta anche internazionalmente e i numerosi turisti inglesi, olandesi, tedeschi lo testimoniano. Del suo essere nevralgicamente collegata con le vicine Cortona e Perugia e di permettere comode gite in tutta l'Umbria e l'incantevole sud della Toscana abbiamo già detto, ma nel cercare il "nostro" luogo volevamo qualcosa che avesse conservato i valori del paesaggio incontaminato e che fosse nello stesso tempo non isolato dal resto del mondo.

Trovarlo è stata la parte più difficile, perchè nella ristrutturazione ci è parso già tutto deciso. I due edifici dovevano restare come erano stati concepiti, non c'era niente di migliorabile: era giusta la posizione, era giusto l'orientamento, era giusto il taglio.

Certo non abbiamo più mucche al pian terreno, né maiali nella porcilaia, ma ogni pianta è stata rispettata, ogni livello di terreno mantenuto. Curiamo i nostri ulivi come un bene ricevuto in dono, al di là della convenienza del raccolto.

Avendo dovuto p.es. rifare interamente i tetti abbiamo scelto di realizzare nella struttura un moderno tetto ventilato, ma facendo ogni sforzo perchè l'intervento non venisse percepito. Abbiamo cercato in ogni dove coppi e tegole della stessa epoca, pagandoli un prezzo diverso, perchè parecchio del tetto smantellato era inservibile e utilizzare materiali nuovi sarebbe stato un pugno in un occhio.

Nello stesso modo abbiamo voluto mantenere l'esterno in pietra con rinzaffo in calce e intonacare l'interno sempre con sola calce (solo qualche parete al piano terreno è in cartongesso, proprio per limitare l'intervento).

Il fresco naturale risultante stupisce oggi tutti, ma non avrebbe stupito chi ha costruito così 150 anni fa.

 

Lo stesso amore e rispetto per la natura circostante e le cose ben realizzate ce lo auguriamo dai nostri ospiti.

Vorremmo che tutti si sentissero a loro agio e mettiamo a disposizione tutto quello che abbiamo.

 

 

 

 

Video sul Lago Trasimeno (cortesia STT Trasimeno / Dove)